Chiudi X



Automazione per cancelli a battente

Automazioni per cancelli a battente



I cancelli a battente sono la tipologia di chiusura mobile più diffusa. Il passaggio è affidato a una o più ante che si aprono ruotando su un perno, proprio come una comune porta. Sebbene le soluzioni più moderne permettano di scegliere la direzione di apertura delle ante, di norma essa avviene verso l'interno della proprietà ed è pertanto necessario prevedere uno spazio adeguato.

Automazione per cancelli a battente: come scegliere il kit adatto?

Automazione per cancelli a battentePer scegliere il sistema di automazione per cancelli a battente più idoneo, è necessario prendere in esame una serie di fattori, in particolare le dimensioni, il peso e la robustezza dell'anta (o delle ante). Per chi è indeciso sulla soluzione migliore, Somfy mette a disposizione tutta la sua esperienza, guidando l'utente nella scelta che meglio soddisfa le sue personalissime esigenze.

Motorizzazioni per l'automazione per cancelli a battente

I motori principalmente adottati nell'automazione per cancelli a battente sono di due tipi:

  • Motore a braccio articolato
    Il motore a braccio articolato garantisce movimenti morbidi e lineari, senza forzare mai le ante. Si tratta di una soluzione ideale per l'automazione di cancelli a battente già esistenti e per le strutture più leggere, ad esempio in PVC, legno o alluminio.
  • Motore a pistone
    Il motore a pistone è ideale per i cancelli più pesanti e di dimensioni maggiori. Il pistone è infatti in grado di contenere la forza di spinta del propulsore, a patto che la sua portata sia adeguata al peso dell'anta.

Perché scegliere la tecnologia radio nelle automazioni per cancelli a battente?

Nell'automazione per cancelli a battente tramite onde radio, sono soprattutto le tecnologie più avanzate a offrire notevoli benefici. Un esempio è RTS di Somfy, che permette di controllare i cancelli fino a 200 m di distanza (in campo libero). Per garantire la massima affidabilità, il segnale radio è criptato e inviolabile, e viene inoltre trasmesso all'interno di una banda ridotta, per evitare possibili interferenze con altri dispositivi elettronici.
Scegliere la tecnologia radio per l'automazione per cancelli a battente significa, poi, puntare su un'installazione rapida e semplice, che non richiede alcuna opera muraria.

I vantaggi dell'automazione per cancelli a battente

I vantaggi derivanti dall'automazione per cancelli a battente sono molteplici, fra i principali si contano:

Migliora la sicurezza & beneficia delle agevolazioni fiscali

Allarme Protexial di Somfy, un valore aggiunto al cancello automatizzato

A proposito di inter-operatività di più dispositivi, l'automazione per cancelli a battente può essere affiancata dal sistema d'allarme Protexial di Somfy: un sistema di sicurezza senza fili, già configurato e pronto per l'installazione.

Agevolazioni fiscali

L'automazione per cancelli a battente prevede interessanti agevolazioni fiscali. Per installazioni fino al 31 Dicembre 2015 è possibile avvalersi di una detrazione fino al 50%, ripartita in 10 quote annuali. Dopo tale data, la soglia massima sarà dal 36%.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare la pagina dedicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate: http://www.agenziaentrate.gov.it/

Sei interessato/a alle soluzioni d'automazione per cancelli a battente?

Richiedi un preventivo!

Gratuito e senza impegno!

Scopri le ultime soluzioni per la tua casa

Altri articoli che ti possono interessare